Modelli

Un sogno visto da vicino: la nuova BMW Serie 4

Qual è il luogo ideale per scoprire la nuova BMW Serie 4? Una curva, risponde pronto l'ingegnere che l'ha sviluppata. Telaio più rigido, design più sportivo, posto di guida ancora più ergonomico: la Nuova BMW Serie 4 non è soltanto più concentrata nel look, ma anche totalmente orientata al conducente – da ogni punto di vista.

Foto
Simon Puschmann
Styling
Christiane Graf

Quattro anni fa, quando fu presentata come concept car al Detroit Motor Show, la BMW Serie 4 aveva subito suscitato grande interesse. Quel prototipo incarnava alla perfezione i valori centrali del marchio: cofano allungato, cabina di guida spostata all'indietro, carrozzeria bassa, silhouette sportiva, abbinata però a una perfetta idoneità all'uso quotidiano. Tutte caratteristiche proprie anche del modello di serie, lanciato un anno dopo.

«L'eleganza è dimenticare ciò che si indossa», ha detto una volta Yves Saint Laurent. Un motto che si addice anche alla nuova BMW Serie 4. Basta accendere il motore e rivolgere lo sguardo sulla strada per dimenticare tutti i dettagli tecnici.

A differenza di molti altri modelli BMW, la Serie 4 è più larga in corrispondenza del retrotreno rispetto all'altezza delle maniglie – un dettaglio estetico che ne sottolinea la silhouette bassa e sportiva. Il dinamismo è ulteriormente accentuato dalla cabina di guida spostata all'indietro e dal cofano lungo, che le conferiscono un look elegantemente aerodinamico.

A differenza di molti altri modelli BMW, la Serie 4 è più larga in corrispondenza del retrotreno rispetto all'altezza delle maniglie – un dettaglio estetico che ne sottolinea la silhouette bassa e sportiva. Il dinamismo è ulteriormente accentuato dalla cabina di guida spostata all'indietro e dal cofano lungo, che le conferiscono un look elegantemente aerodinamico.

La nuova BMW Serie 4 si presenta ulteriormente valorizzata nelle sue caratteristiche distintive: la linea precisa e mirata della fiancata conduce in modo perfettamente naturale ai fari posteriori full-LED, anch'essi rimodellati. Il punto più largo del coupé, all'altezza del retrotreno, è eccezionalmente basso – un dettaglio esalta ulteriormente il dinamismo della nuova BMW Serie 4. Negli interni esclusività e prestigio sono sottolineati da nuovi elementi galvanizzati, applicazioni cromate e dalla consolle centrale in nero lucido. Rimane però immutata l’impostazione dinamicamente compatta, orientata al conducente: i sedili sportivi, il volante in pelle dalla presa ancora più salda – tutto è concepito per un controllo ottimale in ogni situazione.

Il punto più largo del coupé, all'altezza del retrotreno, è eccezionalmente basso – un dettaglio che esalta ulteriormente il dinamismo della nuova BMW Serie 4.

Ma il dinamismo della nuova BMW Serie 4 non è stato valorizzato solo a livello estetico: il carattere stesso del modello è stato reso ancora più agile e sportivo.

Ma il dinamismo della nuova BMW Serie 4 non è stato valorizzato solo a livello estetico: il carattere stesso del modello è stato reso ancora più agile e sportivo.

La BMW Serie 4 incarna alla perfezione i valori centrali del marchio.

La BMW Serie 4 incarna alla perfezione i valori centrali del marchio.

«L'eleganza è dimenticare ciò che si indossa», ha detto una volta il grande stilista Yves Saint Laurent. Un motto che si addice perfettamente anche alla nuova BMW Serie 4. Basta accendere il motore e rivolgere lo sguardo sulla strada per dimenticare tutti i dettagli tecnici. Una sensazione che, in un'auto come questa, è la miglior prova della qualità del design.

Dati tecnici

BMW Serie 4 Coupé

Cilindrata cm3
Cilindri

2998
6

Potenza kW (CV)

240 (326)

Coppia Nm

450

Velocità massima km/h

250

Consumo di carburante
l/100 km
ciclo urbano
extraurbano
combinato



9,1 – 8,8
5,5 – 5,3
6,8 – 6,6

Emissioni di CO2
g/km

159 – 154

03/14/2017